Bolle and friends: il viaggio nella bellezza alle terme di Caracalla

Roberto Bolle-4“Viaggio nella bellezza” è proprio il caso di dirlo è stato un vero viaggio nella bellezza quello che il 27 luglio ha avuto luogo nella splendida location delle terme di Caracalla a Roma, lo spettacolo Roberto Bolle& friends anche quest’anno ha regalato a milioni di persone le emozioni più pure e indescrivibili.

bolle_verona_2015_foto_francesco_squeglia_9607_20150722Lo spettacolo ha avuto inizio con il pas de deux tratto da “Exelsior” interpretato da Roberto Bolle e l’etoile della Scala di Milano Nicoletta Manni, interpretazione perfetta e coinvolgente un migliore saluto di benvenuto al pubblico sarebbe stato difficile da trovare,subito dopo è stata la volta di altri due danzatori  Melissa Hamilton, Eric Underwood che si sono esibiti nel passo a due di danza contemporanea Tryst, il suono del violino,pungente si sposava alla perfesione con i movimenti perfettamente scanditi dei danzatori. A coinvolgere il pubblico notevolmente è stato il Pas de deux del Don Chisciotte interpretato Maria Kochetkova, Joan Boada i quali hanno portato in scena energia e allegria il tutto racchiuso da una tecnica exc-arenaindefinibilmente perfetta. Un momento di grande emzione è stato poi il particolare passo a due di danza moderna i cui protagonisti erano Roberto Bolle e il danzatore  Alexandre Riabko in cui l’alternarsi di amore e odio regalavano al pubblico sensazioni di grande pathos e coinvolgimento. Le parole non bastano per descivere la performance dell’etoile scaligero e della danzatrice nicoletta manni in “Carmen-pas de deux” impersonando meravigliosamente grazia,passione e amore. Per queste serate speciali Roberto Bolle ha raccolto intorno a sé artisti di grande talento e fama, provenienti da alcune delle compagnie di balletto più importanti del mondo: dal celeberrimo Royal Ballet di Londra all’Hamburg Ballet fino alla Compagnia del Teatro alla Scala di Milano, con le due giovani promesse Nicoletta Manni e Claudio Coviello. Il programma, scelto direttamente da Roberto Bolle, è un incredibile viaggio nel fantastico: dai classici del repertorio a gioielli della coreografia del Novecento, creati da “mostri sacri” quali Ashton, MacMillan, Neumeier, fino ad arrivare alle stelle della coreografia contemporanea, quali Wheeldon e McGregor. Accostamenti inediti, che permettono di godere, in un’unica serata, di quanto di meglio si muove nel panorama del balletto internazionale, dal ‘900 ad oggi, dando vita ad uno spettacolo prezioso ed imperdibile per appassionati, ma anche per neofiti della danza.

Unica nota stonata la maleducazione di un pubblico che per protestare contro chi si accingeva ad entrare in ritardo si è alzato fischiando ed urlando durante la prima performance di Bolle e riconfermandosi altrettanto irrispettosi lasciando la platea in massa mentre gli artisti si trovavano ancora sul palco intenti a ringraziare un pubblico decisamente troppo insensibile  e scortese.11375803_434786690039571_1980990799_n

dscn6994

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...